Abbandoni

Foto di Luigi Napolitano

Foto di Luigi Napolitano

Walking Zero

Fungaia del Monte Somma

Ovvero la camminata mai fatta

Per anni abbiamo vissuto con una montagna ferita. La ferita c’è ancora, truccata, perché siamo nell’epoca dei ritocchi e anche la discarica è stata ritoccata. Le ferite non guariscono con i ritocchi.

Dal basso la discarica si trova a Sud Est ai limiti con il versante ottavianese della montagna.

Quella fossa sembrava essere lì da sempre.

Il paesaggio italiano è frutto dell’azione dell’uomo che quando agisce in armonia con la natura porta alla creazione di terrazzamenti di viti, ulivi e tutte le architetture naturali che rendono prezioso il nostro territorio.

La squadratura della fungaia è il segno evidente di una lotta con la natura.
Io non ti rispetto, non rispetto le tue forme, le tue linee,  la tua finalità, la tua ricchezza, il dono del tuo terreno così ricco che rende i frutti  gustosi, io non voglio tutto quello che tu sei disposta a darmi voglio solo i tuoi buchi e scavarti per metterci dentro i miei rifiuti.

Ma ci sono altri IO oltre a quello dei politici, imprenditori e cammorristi. Io che vivono in comunione con il loro contesto: NOI.

Noi cresciuti con due case al mare, il cornetto con la Nutella.                                                       Noi, avete avuto tutto                                                                                                                         Noi, senza dopoguerra                                                                                                                   Noi,senza GLI IDEALI                                                                                                                       Noi, pubblicità, Lamù, pubblicità, Gigi la trottola.                                                                           Noi, di notte vanno a scaricare nelle terre                                                                                       Noi, arriva al porto di notte                                                                                                                 Noi, negli ultimi posti del tram a fumare crack                                                                               Noi che ci hanno insegnato ad avere paura dei migranti                                                                 Noi, Famiglia Cristiana, padri puttane e madri depresse                                                               Noi, il bel paese, la Toscana, mari verdi e cieli blu                                                                           Noi, il cielo marrone, la gola secca e i nostri sensi che imparano a distinguere                         il rogo di pneumatici, di immondizia indifferenziata, di macchina                                               foglie, non bruciano più le foglie,                                                                                                       nessuno pulisce più il bosco.                                                                                                               Noi, nessun politico ci ha mai guardato veramente negli occhi                                                     Noi, con l’armatura di ferro                                                                                                                   il sole non riscalda più la pelle.                                                                                                           Noi resteremo senza grazia, noi                                                                                                       ma parleremo alle cose ed esse ci capiranno                                                                     lasceremo ogni protezione anzi le combatteremo perché sono solo gabbie.                               Noi, non è bastata la TV, Berlusconi, le droghe, l’alcool, l’apatia,                                                 la mancanza di prospettive, di fiducia.                                                                                             Tutti fottono, impara a fottere                                                                                                            se vuoi un posto di lavoro DEVI                                                                                                   chiedere un PIACERE, DEVI fare un PIACERE                                                                               si i cellulari fanno male ma non si sa come, quando e intanto

All inclusive, me and you, ricarica e vinci,

e i tumori e la merda, la donna serve per scopare, il nero per                                         lavorare, i buchi per buttarci dentro l’immondizia

Noi, c’è solo schifo intorno CRISTO!                                                                                               c’è solo schifo e NOI abbiamo tanta voglia di vivere!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...