Segni

Lettere e segni invisibili: ho tracciato con le dita dei piedi i segni di una scrittura antica, il mio corpo diviene strumento di scrittura, entro in acqua contemplo la memoria e rileggo un codice non scritto, non finito è un libro concepito come corpo vivente.

Vanna Piacente Denies
da Camminata sensoriale, Laboratorio 30 agosto Valle delle Ferriere

mappa sensoriale
mappa valle

Annunci

Informazioni su vannapiacentedenies

Maestra in danze orientali e tecnico presso la MIDAS riconosciuta FIDS (CONI). Compie studi in Discipline delle Spettacolo. Appassionata di musica orientale, nel 2004 in Polonia scopre e inizia la ricerca delle danze orientali, l’incontro con le diverse realtà culturali (Egitto, Tunisia, Iraq, Marocco, Turchia) la spinge ad intraprendere studi ed approfondire i vari contesti in cui nascono e si muovono le danze orientali. Approfondisce i suoi studi grazie all’incontro con maestri nazionali ed internazionali. Lavora come maestra dal 2008 tenendo laboratori e corsi di danza orientale presso L'associazione culturale il Torchio (Na) , Matemù CIES ONLUS (Rm) e Percorsi di Danza (Na). Come performer ha partecipato a Danza Urbana “Guerrilla Remixed” nell’ambito di Zac Napoli Festival Teatro Italia nel 2008 e ha ideato e curato lo spettacolo “Tratti svelati” in tour in Italia nel 2009. Partecipa come danzatrice alla prima edizione del Belly Neaples Festival, collabora al progetto War stories: an international exploration of theatre and war, diretto da Jonathan Chadwick , prendendo parte alla prima fase del lavoro con Az Theatre, il Torchio e le Nuvole, Napoli. Curatrice di Amanar . Attrice nello spettacolo "Lo panno acotonato dello inferno"con la compagnia Teatri 35 Castel Fiorentino Festival Salti e Banchi , Volterra Teatro Festival 2014. Collabora con il musicista persiano Pejman Tadayon, è presente nel corpo di danze sufi in Rumi e San Francesco agosto 2014, marzo 2015 Auditorium Parco della musica Roma. Da gennaio 2015 viaggia in Turchia, qui è allieva di Reyan Tuszuz e Sumeyra Gurses, impegnata nello studio e nella analisi della tecnica e stile della danza Roman Havasi, promuove seminari di conoscenza pratica e studio della danza Roman Havasi. Tra il 2015-2016 prende parte al laboratorio residente Asilo Filangieri Napoli " Esperimenti di sopravvivenza nello spazio" a cura della coreografa Gabriella Riccio, nel dicembre 2015 come performer di teatro-danza partecipa a "Magnificat I studio per un mondo migliore" a cura di Gabriella Riccio, Napoli. Nel 2017 Partecipa come artista al Festival Fantasiologico con Progetto Fiori. Nel 2018 Fonda insieme a Nishka Shuvani Bosvelia Dance gruppo di ricerca e danze dal mondo. Nel giugno 2018 partecipa al Festival World Dancing. Formazione: danza classica, teatro, bellydance, teatro-danza, danza contemporanea, danze del Mali, danza classica persiana, danze di meditazione sufi, movimento in gravidanza, hatha yoga Hilal dance, Roman Havasi, Frame Drum. Dancer and master teacher of oriental dance certificated by Olimpic Authority (CONI) I studied the theory and practice of the performing arts. I worked as social worker for three years in a homeless shelter in Rome. As a dance teacher I'm giving classes, lessons and workshops of oriental dance and dance therapy in the cultural association, dance school : the Torchio ( Na ) , Matemù CIES ( Rm) and Percorsi di Danza ( Na ) since 2008. As a performer I participated in Urban Dance " Guerrilla Remixed " as part of Zac Napoli Teatro Festival and I worked on my show " Revealed Traits " on tour in Italy in 2009 . I performed as a dancer in the first edition of Oriental Neaples Festival , I worked with War stories project : an international exploration of theater and war. I took part in the first stage of work in collaboration with Az Theatre and the Nuvole. I'm curator of Amanar Project. In 2004 when I worked in Poland, I had possibilities to meet musicians from Middle East and I decided to study oriental dance , the meeting with the different cultures (Egypt , Tunisia , Iraq , Morocco , Turkey) gave me a chance to study in authentic way. I took part in the Flowers Project since it was born and as expert in dance therapy I worked on " Walking" : Walk Sensory, laboratory about perception of the landscape https://progettofiori.wordpress.com/camminate-sensoriali/. I performed at the international festival AltoFest in Italy . I was actress in the show drama " "Lo panno acotonato dello inferno"" with the company 35 Theatres in Castel Fiorentino Festival, Volterra Theatre Festival in 2014. I studied : ballet, theater, dance from Mali, from Persia Sufi and sacred dance , movement in pregnancy , Egyptian dance , Roman Havasi (turkish roman dance) . I'm studing dance therapy . contatti: /email: 3337972576 vanna.denies@gmail.com fb Amanar / vanna piacente denies
Questa voce è stata pubblicata in Cartografie Sensoriali. Contrassegna il permalink.

Una risposta a Segni

  1. Pingback: Segni | Vanna Piacente Denies

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...